LUGLIO 2020

LMA A TRAZIONE… FUTURA

SIAMO PRONTI AD OGNI TEST!

La MATEST H006, un nuovo macchinario per prove di trazione e compressione con precisione livello 0.5, entra a far parte del parco macchine di LMA.

Perché siamo consapevoli che l’innovazione tecnologica inizi dalle intuizioni e dalla ricerca, ma sappiamo che poi si sviluppa anche attraverso i vari test che anticipano la produzione vera e propria.

Sia seguendo le normative Nadcap in materia di gestione forno (per i trattamenti termici), sia per poter eventualmente eseguire nuove prove sui prodotti di alcuni nostri clienti, è entrata in funzione la nuova macchina per trazione che servirà anche ai test di nuovi progetti, già in via di ideazione e sviluppo.

La sua versatilità è ampia: non si limita ad operare solo con parti metalliche, ma è predisposta per sottoporre a stress test anche nuove concezioni produttive in additive manufacturing.

Inoltre, su richiesta, potrà anche essere utilizzata con metodo di compressione, anziché trazione, per prove tecniche di montaggio molto specifiche.

La MATEST H006 ha un’altezza utile di prova di 500mm (tra le pinze) ed un’altezza utile di 900mm (senza pinze), per una larghezza utile di prova di 590mm. Dalla configurazione hardware avanzata (senza utilizzo di mouse o tastiera), la nuova macchina ha una gestione funzionale e il dinamometro consente cicli di stress a profilo sinusoidale, garantendo alla Matest notevoli prestazioni.

LMA ha voluto ampliare il proprio raggio d’azione, sia in fase di controllo sia in fase di test, scegliendo la macchina più adatta anche per mettere ancor più a dura prova la propria capacità creativa, di sviluppo progettazione e produzione.

I nostri progetti di domani passano prima al vaglio di una strumentazione tecnologica seria, perché anche le grandi idee, per prendere il volo, hanno prima bisogno di solide conferme.

Ancora una volta, forti nel presente e pronti per il futuro!